venerdì 7 luglio 2017

Saranno altre


BASILIO URIBEbasilio-uribe

RESURREZIONE

Le cose che torno a vedere
in questa mattina unica
non saranno più le stesse.
E quello che dico adesso
con voce limpida
non succederà mai più.
Saranno altre, un’altra volta,
le parole che proverò
infine a far scaturire, per dirlo.

(22-X-59)

(da Il pane del silenzio, 1961)

.

Il poeta argentino Basilio Uribe (1916-1997) punta lo sguardo sull’unicità del momento, sulla sua eraclitea irripetibilità. Anche se volessimo ricrearlo, ritornando in un luogo, per esempio, non avremo mai le identiche condizioni e noi stessi saremo comunque mutati: anche la voce poetica, per quanto simile, sarà giocoforza diversa.

.

Caillebotte

GUSTAVE CAILLEBOTTE, “GIOVANE UOMO ALLA FINESTRA”, PART.

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
L’atto è vergine, anche se ripetuto.
RENÉ CHAR, Furore e mistero

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...